Oggetto: Misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. Ordinanza ai sensi dell'art. 32, comma 3, della Legge 23 dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica. Revoca ordinanza n. 5/2020.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (Ordinanza del Presidente n. 6 del 02-03-2020.pdf)Ordinanza del Presidente n. 6 del 02-03-2020.pdf 421 kB5

In seguito alla conferenza di questo pomeriggio convocata dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, i Sindaci dell’Unione Montana dei Comuni della Valtiberina Toscana informano i cittadini che al momento non esistono i presupposti per chiudere le scuole e interrompere le attività pubbliche in programma e invitano a rispettare le regole igienico sanitarie di base ribadendo l’obbligo, per tutti coloro che provengono dai comuni del nord Italia sottoposti a quarantena, di informare la Asl attraverso il numero verde 80057979.

I cittadini che manifestano sintomi influenzali sono invitati a rimanere a casa e ad informare il medico di base che valuterà l’opportunità di mettere il paziente sotto sorveglianza sanitaria nella propria abitazione ed eventualmente in ospedale.

Si invitano coloro che manifestano sintomi influenzali a non recarsi spontaneamente al pronto soccorso.

 

Si ringraziano tutti i cittadini per la comprensione e la pazienza in questo momento complesso che coinvolge tutti sia a livello individuale che come comunità.